I Cilindri IDROMEC:

Fin dalla costituzione, Idromec ha scelto di realizzare cilindri idraulici a semplice o doppio effetto e con più sfili, prodotti su disegno tecnico-costruttivo fornito dal cliente o progettati al proprio interno, su specifiche fornite dal committente.

Alesaggio: da 25 a 200 millimetri;
Corsa: fino a 1.500 millimetri per cilindri a sfilo semplice; fino a 3.000 millimetri, per cilindri a doppio sfilo;
Pressione: fino a 700 bar (70 Mpa);
Velocità: ≤0.5m/s. A richiesta fino a 15m/s;
Temperatura di esercizio: -20/+80°C. A richiesta -40/+100.°C;
Materiali: acciai, acciaio inox 304 e 316, leghe di acciaio.

I cilindri possono essere dotati di sensori di prossimità a fine corsa  o di posizione con sensori magnetostrittivi.

I Collaudi:

La qualità prodotta deve trovare conferme nelle verifiche finali. Per questo, ogni cilindro Idromec è sottoposto a test dinamici, pneumatici e idraulici, con rilascio finale di certificato di prova, in conformità alla norma UNI 10100:2001. Inoltre la macchina di collaudo Idromec può eseguire un rilievo della pressione minima di scorrimento su tutta la corsa, ed una prova di tenuta intermedia, eseguibile a metà corsa o in altro punto stabilito. L’ apparecchiatura esegue il controllo della contaminazione del fluido idraulico, con rilievo immediato e controllo del ricircolo, per ottenere una classe di contaminazione controllata e certificata.

Chiudi il menu
Translate »