La qualità prodotta deve trovare conferme nelle verifiche finali. Per questo, ogni cilindro Idromec è sottoposto a test dinamici, pneumatici e idraulici, con rilascio finale di certificato di prova, in conformità alla norma UNI 10100:2001. Inoltre la macchina di collaudo Idromec può eseguire un rilievo della pressione minima di scorrimento su tutta la corsa, ed una prova di tenuta intermedia, eseguibile a metà corsa o in altro punto stabilito. L’ apparecchiatura esegue il controllo della contaminazione del fluido idraulico, con rilievo immediato e controllo del ricircolo, per ottenere una classe di contaminazione controllata e certificata.